GIPSY*LOVERS
SUSTAINABLE ECO-CONSCIOUS HOST AND TRAVELLERS
CHI SIAMO
Categories: CHI SIAMO

RESISTANCE IS FERTILE

(ENGLISH VERSION BELOW)

Abitanti e Viaggiatori, Contadini e Fornai, ci occupiamo di agriCultura naturale, autoproduzioni, musica, cibo e tradizioni popolari, rurali, sane, ambientaliste, meticcie e festaiole!
Attualmente abitanti del pittoresco borgo di Erchie (Salerno), a 50mt dal mare, in Costiera Amalfitana, dove ospitiamo viaggiatori attenti e responsabili, amanti di un turismo lento e culturale, di escursioni integrate tra mare e montagna.


da una sinergia d’incontri dal profumo di Mediterraneo, per la stagione agraria 2013-2014, abbiamo seminato ad Alcamo (Sicilia) presso l’Orto Arabo detto dei Miracoli, il campo catalogo che ospita prove sperimentali di progetti di ricerca sul miglioramento partecipativo e sul miglioramento di varieta’ di antica costituzione di cereali minori e di antica costituzione, nell’ottica della piccola quantità per la sperimentazione, l’autossussistenza e la riproduzione delle sementi.

Remiamo ed ascoltiamo barcaioli, venti, storie di mare e di pesca.
Incontriamo e ci confrontiamo con gli ultimi anziani contadini tra orti, scale, terre abbandonate, limoneti, viti centenarie e terrazzamenti, case a botte e peschiere.
Transumiamo e camminiamo per sentieri montani e strade costiere con pastori e pastorelle, muli, capre e pecorelle …
… riscoprendo la luna sull’acqua, l’apertura del mare, respirando iodio, sole e sale ed immaginando una connessione tra mare e montagna, tra contadinanza e transumanze, tra selvatico e coltivato, tra pane e pesci …


(La Costiera Amalfitana è Patrimonio Unesco/Parco Regionale dei Monti Lattari)

ERCHIE  è situata a metà strada costiera tra Salerno ed Amalfi, subito dopo aver attraversato *Cetara, si scorge il pittoresco borgo, paese a vocazione mista, di abili pescatori e operosi agricoltori. Oggi prevalentemente turistica, favorita dal mare pulito e dalla sua facile raggiungibilità. Tuttavia dopo l’affollamento estivo, da settembre a giugno il piccolo paese ritorna a respirare, ed i pochissimi abitanti si riappropriano della spiaggia e dei ritmi lenti nel silenzio del borgo.

Al centro abitato e quindi alla casa dove ospitiamo a 50 mt dal mare, si accede solo mediante una scala (5 minuti), e i percorsi tra le case, disposte a ridosso di una spiaggia di appena 160 metri, sono esclusivamente pedonali. Non è raro farsi un bagno a mare anche nelle soleggiate giornate d’inverno.

Piccole casette bianche aggrappate alla roccia, vicoli stretti, il profumo dei limoni che dai terrazzamenti circostanti raggiunge ogni angolo della borgata, la spiaggia ciottolosa, la fresca brezza marina ed un mare cristallino: tutti i tratti caratteristici della Costa d’Amalfi racchiusi in pochi kmq.

CETARA a soli 20 minuti a piedi da Erchie è il secondo Comune che si incontra percorrendo la Costiera, ed è quello che meglio ha conservato non solo nell’ aspetto, ma anche nella sua reale economia, l’essenza di un paese dedito quasi esclusivamente alla pesca. La flotta peschereccia cetarese è ancora oggi una delle più importanti dell’intero Mediterraneo e la locale lavorazione del pesce costituisce un fiore all’occhiello nelle tradizioni gastronomiche della Campania. Tonno, alici sott’olio e soprattutto la famosa “colatura” sono vere prelibatezze. Il nome Cetara, non a caso, deriva dal latino “Cetaria”, ovvero tonnara, struttura che proprio ad Erchie rimase attiva fino a metà degli anni ’30.

L’altra economia cetarese è quella agricola, con le tipiche coltivazioni su appezzamenti terrazzati, strappati nel corso dei secoli alla montagna, su cui si coltivano ancora oggi gli apprezzatissimi limoni sfusati.

Le sue case antiche, la torre, le pittoresche piazzette che si aprono sulla spiaggia, valorizzate di sera con una gradevole illuminazione, conferiscono all’abitato una caratteristica scenografia da “cartolina”.

Erchie3w Spiaggia Cauco Erchie Erchie_Panorma CETARA COSTA AMALFITANA ERCHIE pastore capre 1
ENGLISH VERSION

Residents and travellers, farmers and bakers, we take care of natural agriculture,selfproduction, music, food and traditions, rural, environmental, multiculturale and festive!
Currently in the picturesque village of Erchie (Salerno), 50mt from the sea on the Amalfi coast, where we host responsible travellers, ideal for lovers of a slow and cultural tourism, excursions between Sea and mountains.

We row and listen to boat and fishermen, winds, sea stories and fishing.
We meet and we face the last elderly peasants between gardens, staircases, abandoned lands, lemon groves, grapevines and centuries-old terracing, vaulted houses and fish ponds.
Transhumance and walk to the mountain trails and coastal roads with shepherds and shepherdesses, mules, goats, and sheep.
… rediscovering the moon on the water, the opening of sea, breathing iodine, Sun and salt and imagining a connection between sea and mountain, between peasantry and transhumance, between wild and cultivated, between bread and fish …

(The Amalfi coast is listed as a UNESCO world heritage site/Regional Park of the Lattari Mountain)

*Spoken Lenguages: Deutsch, English, Español, Français, Italiano, Nederlands, Türkçe, العربية

ERCHIE  is situated halfway between Salerno and Amalfi coast, immediately after crossing * Cetara.

You can see the picturesque village, a mixed country of skilled fishermen and farmers. Today mostly touristic, mainly favoured by the clean sea and its easy accessibility. However after the summer crowds, from September to June the small country returns to breath and the locals reappropriate the beach and slow rhythms in the silence of the village.

The village where the House is, 50 mt from the sea, you can arrive only by feet taking the staircases (5 minutes) after the parkingplaces, and the paths between the houses, located close to the beach which is just 160 meters long. It is not uncommon to have a bath in the sea in sunny winter days.

 Small white houses clinging to the rock, narrow alleys, the scent of lemons from the surrounding terraces reaches every corner of the village, the Beach, the fresh sea breeze and a crystal-clear sea: all the characteristic features of the Amalfi coast in a few square kilometers.

* CETARA just 20 minutes walk from Erchie. It is a Municipality that lies along the coast, and it is the one that has best preserved not only in appearance but also in its real economy, the essence of a country devoted almost exclusively to fishery. The cetarese fishing fleet is still today one of the most important of the entire Mediterranean and the local fish is a showpiece in the gastronomic traditions of Campania. Tuna, anchovies in olive oil and especially the famous “leaking” are true delicacies. The name Cetara, not surprisingly, comes from the Latin “Cetaria”, that is a net structure that in Erchie remained active until the mid 30 ‘s.

The other cetarese economy is agricultural, with the typical crops on terraced plots which still grows the “sfusati “ lemons

Its old houses, the Tower, the picturesque squares that open onto the beach, valued at night with a pleasant lighting, give the village a characteristic scene from “postcard”. 

senem bellaiopane

                  Senem Sonmez               Gianpietro”Jah*Paz”

    (Antakia_L’Aia)                        (Cuma_CalAfrica)

Contatti: Gianpietro, 3289739045 – Senem, 3802139281
Email: transumanz@autoproduzioni.net

GENTILEZZA2

 

 

 

 

1 Comment to “CHI SIAMO”

  1. Domenico ha detto:

    Ciao Gianpietro,ho visto che vi manca il portoghese.Potrei aggiungerlo io,se vi serve una mano.E’ bello sapere che il progetto lasciato a Sessa Aurunca rinasce come un’araba fenice in altri luoghi.Fammi sapere.

Leave a Reply